L'evento Air Sh..." /> Le Frecce fanno volare il turismo ogliastrino - SARDEGNA

Ogliastra

Published on 20 Agosto, 2013 | by Nino Melis

0

Le Frecce fanno volare il turismo ogliastrino

L’evento Air Show con le Frecce Tricolori ha anticipato di tre giorni a Tortolì e dintorni il pienone di Ferragosto, con incassi aggiuntivi per le strutture turistiche valutabili intorno al milione di euro.

“Il confronto – spiega Giampietro Murru ex assessore provinciale al Turismo – con i dati rilevati lo scorso anno a ridosso degli stessi giorni di Ferragosto evidenzia un netto incremento di presenze turistiche in tutti i locali della costa. Dagli alberghi a quattro stelle agli agriturismo, camping e B&B”. Incassi decuplicati nei due giorni dell’Air Show anche per i numerosi chioschi collocati nell’ampio scenario delle Frecce Tricolori, esteso per oltre 4 chilometri da San Gemiliano alla Torre di Barisardo.

Il tutto a fronte di un impegno di spesa di 50 mila euro stanziati dalla giunta regionale ma anticipati dall’amministrazione comunale con codazzo di polemiche da parte della minoranza consiliare.

“I dati sulle ricadute, seppure provvisori – insiste Giampietro Murru – dovrebbero convincere gli scettici e i critici per partito preso. L’amministrazione provinciale, il presidente Bruno Pilia in testa, ha creduto fortemente nella manifestazione, prima di cedere il testimone dell’organizzazione al Comune di Tortolì in conseguenza del commissariamento della Provincia Ogliastra“. La richiesta delle Frecce Tricolori era stata inviata formalmente dalla Provincia allo stato maggiore dell’Aeronautica a dicembre dello scorso anno .”Grazie anche all’interessamento – specifica l’ex assessore Murru – da parte del generale Carlo Landi ex comandante del Poligono Interforze, è stata ottenuta la deroga che ha consentito di far decollare gli aerei militari dalla pista di Decimomanu, ben oltre la distanza regolamentare di dodici miglia dallo scenario di esibizione delle Frecce.

Un riconoscimento doveroso va pertanto all’Aeronautica, ai piloti militari e civili, al prefetto e al questore di Nuoro, alla Asl, alla Croce Verde, a Circomare e Forze dell’Ordine, ai vigili urbani e al personale del Comune di Tortolì, oltre che ai numerosi volontari che hanno assicurato il successo della manifestazione delle Frecce Tricolori, per la prima volta in Ogliastra”.

Commenti

Commenti

Tags: ,


About the Author

Avatar



Comments are closed.

Back to Top ↑