Published on novembre 25th, 2016 | by Piera Conconi

Poesia e violenza. Progetto “Genere Donna” della classe Terza C

Solo ieri abbiamo letto dell’ultimo caso di femminicidio avvenuto tra le mura domestiche, che ha visto come vittima  una Donna, una Mamma, una Moglie, ma che ha lasciato altre vittime che, a differenza della loro mamma, vivranno portandosi  dentro non una ferita ma una voragine, che lacererà la loro anima per sempre, ogni giorno della loro vita, anche quello più felice.

Nel mio ruolo di insegnante ed educatrice, anche quest’anno ho voluto coinvolgere i miei alunni in un’attività di sensibilizzazione verso un problema atavico e purtroppo sempre presente in tutte le culture, anche quelle che si professano moderne, democratiche e rispettose nei confronti dei diritti umani; la classe Terza C, composta da sedici alunni,  infatti  seguirà un progetto intitolato “Genere Donna”. In questa  attività i ragazzi verranno seguiti anche dal centro Antiviolenza “Prospettiva Donna” di Olbia.

L’attività è già iniziata e, in occasione del 25 novembre “Giornata contro la violenza sulle donne”, i ragazzi hanno preparato un lavoro che oggi presentiamo. Si tratta di un video che mostra delle immagini che, accompagnate dalla musica, ci fanno sentire le voci dei ragazzi che declamano delle poesie, regalandoci delle emozioni forti, capaci di attraversare l’animo di chi le ascolta. Bravi ragazzi!

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn

Commenti

Commenti

Tags: , ,


About the Author

Piera Conconi



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Prenota in sardegna
  • Scopri le meraviglie della Sardegna

  • Categorie

  • Articoli Recenti

  • Fans

  • In evidenza