News porto-giunco-2

Published on ottobre 18th, 2016 | by Redazione

0

Chioschi distrutti dalla mareggiata, la Fiba chiede lo stato di calamità naturale

Una mareggiata “senza precedenti” quella che lo scorso giovedì ha investito le coste della Sardegna, da Teulada a Costa Rei.

Per questo la Federazione italiana balneari Confesercenti ha chiesto alla Regione lo stato di calamità naturale: “Purtroppo – ha spiegato il coordinatore regionale Gianluigi Molinari – siamo stati vittime di un evento eccezionale. Se non si è esperti è difficilissimo prevedere che impatto possano avere sulla costa vento e onde. Purtroppo sono stati azzerati i ricavi di una stagione ottima dal punto di vista delle presenze”.

Impatto devastante per i chioschi ancora aperti: “Tenendo aperto più a lungo – ha aggiunto Molinari – abbiamo mostrato un senso di responsabilità importante nei confronti dei turisti che arrivano fuori stagione e dei nostri collaboratori a gran parte dei quali siamo riusciti a garantire 6 mesi di lavoro”.

Da qui la richiesta “di un fondo specifico a favore delle aziende del settore balneare per eventi rari come quello che ci ha colpiti”.

Commenti

Commenti

Tags: , , ,


About the Author

Redazione



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Ricevi subito i tuoi SARDinia COIN

    SARDINIA COIN Ricevili Gratis - Airdrop
  • Scopri le meraviglie della Sardegna

  • Categorie

  • Articoli Recenti

  • Image

  • Fans

  • In evidenza