Ballao

Published on 28 Dicembre, 2017 | by Redazione

0

Un murale a 80 anni dalla morte di Gramsci

A Ballao, un piccolo Comune del Sud Sardegna (nel Gerrei), è comparso un murale in occasione dell’ottantesimo anniversario della morte di Antonio Gramsci.

Un murale realizzato dal pittore Francesco Argiolu su indicazione del proprietario della parete, il farmacista di Ballao Chicco Frongia.

E il messaggio di Gramsci che parla di una Sardegna (un tempo) fertile perché alimentata da una vena d’acqua che parte da un monte lontano è più attuale che mai: “Improvvisamente la fertilità del campo è scomparsa. Voi cercate la causa di questa sciagura, ma non la troverete se non arrivate a capire che lontano parecchi chilometri un malvagio e un egoista ha tagliato la vena d’acqua che alimentava la fertilità del vostro campo”.

Commenti

Commenti

Tags: ,


About the Author

Redazione



Comments are closed.

Back to Top ↑