Curiosità

Published on 10 Aprile, 2017 | by Redazione

0

La Sardegna in 400 siti: nasce l’app per scoprire le meraviglie dell’isola

Venti ragazzi su e giù per la Sardegna per promuovere le sue incredibili meraviglie con una mappatura dettagliata dei siti più belli.

E per farlo stanno studiando una App che sarà presentata nei prossimi giorni. Una app che si chiama Heart of Sardinia, che conta già oltre duecento siti e che dovrebbe arrivare a 400.

L’ideatore è Carlo Gaspa, studente di giurisprudenza dell’Università di Sassari. Con lui una squadra di giovani laureati. C’è Roberta Sanna (biologa), Roberto Bassu (biologo marino), Milena Frulio (beni culturali), Cristina Vaccaneo (laureata in archeologia) e Francesco Del Rio (grafico).

“Siamo tutti sardi – ha spiegato Roberta Sanna – di cui la maggior parte della provincia di Sassari e due ragazzi dell’Oristanese. L’idea dell’app è nata dopo aver realizzato il documentario ‘Sardegna, la difesa di un paradiso’. Avendo visto e approfondito ciò che ha portato l’industrializzazione in Sardegna, l’obiettivo è quello di agire e fare qualcosa di concreto per valorizzare il nostro territorio e ciò che ha da offrire. Fino ad ora sono stati documentati oltre 200 siti tra storici e naturalistici”.

Fra le particolarità del progetto i video a 360 gradi: “La speranza – ha concluso Roberta – è che attraverso questa start-up si vengano a creare nuove possibilità di lavoro per i giovani”.

Commenti

Commenti


About the Author

Redazione



Comments are closed.

Back to Top ↑