Villasimius villasimius A-3

Published on aprile 10th, 2016 | by Gianluca Fadda

0

Villasimius, i grandi resort pronti per una stagione che si prevede ottima

Se il Tanka resta un grande punto interrogativo i grandi alberghi di Villasimius sono pronti (o quasi) per la stagione estiva. Sembrano essere ormai in dirittura d’arrivo i lavori di restiling dell’Hotel Capo Boi: la struttura di proprietà di Mazzella infatti quest’anno sta allestendo un “cinque stelle” per venire incontro alle richieste della nuova gestione, la quale punterà su un target di clientela più elevato rispetto a quello delle precedenti.

L’obiettivo è far tornare l’albergo ai fasti di un tempo e con una stagione che vada anche oltre i sei mesi (anche se per quest’anno, causa i già citati motivi logistici, probabilmente riusciranno ad aprire solamente intorno ai primi di giugno).

Il 22 aprile aprirà invece il Timi Ama: l’hotel, sempre di proprietà di Mazzella ma gestito dalla società francese Pullman, quest’anno più che mai si candida al ruolo di “struttura guida” del panorama ricettivo locale. Il resort infatti può contare, oltre che su una delle migliori location della zona in quanto posta in uno dei migliori angoli di Porto Giunco, sul maggior numero di posti letto presenti in una singola struttura e su di una gestione ormai consolidata da tre lustri che hanno garantito continuità e qualità sempre crescente dei servizi offerti. Confermano le previsioni ottimistiche per la stagione anche i manager e i quadri dell’hotel, che già lo scorso marzo parlavano di numeri superiori anche confronto alla già ottima scorsa stagione.

Apertura dei battenti imminente anche per le strutture medio-grandi come il Simius Playa, il Cala Caterina, lo Stella Maris, il Cormoran e tutte le altre, con previsioni rosee pure per loro per una stagione che si prevede ottima, così come anche dichiarato qualche settimana fa dall’assessore locale al turismo.

Hanno invece già cominciato da qualche settimana ad accogliere i turisti già presenti in zona tutte le piccole attività ricettive che completano il panorama locale dell’accoglienza, grazie anche ad un clima relativamente già mite e comunque più che sufficente per le prime abbronzature e per i primi bagni al mare, per gli ospiti che in questo periodo provengono prevalentemente dal Nord Europa.

Commenti

Commenti

Tags: , ,


About the Author

Gianluca Fadda



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Ricevi subito i tuoi SARDinia COIN

    SARDINIA COIN Ricevili Gratis - Airdrop
  • Scopri le meraviglie della Sardegna

  • Categorie

  • Articoli Recenti

  • Image

  • Fans

  • In evidenza