News

Published on 15 Giugno, 2015 | by Redazione

0

La foto di Marco Secci fa il giro del mondo

Una cella temporalesca sotto il cielo stellato di Porto Corallo immortalata dalla maestria di Marco Secci.

Uno scatto che ha conquistato il primo premio al grande concorso di fotografia naturalistica organizzato dalla Lipu nel 50esimo anniversario della sua fondazione.
Una grande soddisfazione per Marco Secci, di San Vito, da tempo un maestro della fotografia naturalistica.

La premiazione ha avuto luogo a Roma lo scorso 22 maggio. La giuria era composta da Paul Hartcourt Davies (uno dei fotografi naturalisti più famosi al mondo), Licia Colò (personaggio televisivo da sempre legato alla natura e alla divulgazione scientifica), Francesco Petretti (biolologo e ornitologo ornitologo, illustratore naturalistico e scrittore), Alessandro Magrini (presidente dell’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani), Marco Scataglini (fotografo naturalista autore di numerose pubblicazioni del settore), Roberto Ragno (fotografo professionista specializzato in fotografia naturalistica di uccelli, paesaggi e macro) e Fulvio Mamone Capria presidente della Lipu.

Marco Secci è stato nominato vincitore della categoria “Clima” con lo scatto “Fulmini sotto le stelle”, uno scatto eseguito il 7 ottobre 2013 sul mare di Porto Corallo (Villaputzu) a una cella temporalesca formatasi sotto un bellissimo cielo stellato.

Al contest, nonostante le tempistiche ristrette, hanno partecipato più di 400 fotografi anche professionisti accreditati di tutta Italia.

Come premio un soggiorno fotografico gratuito presso una riserva naturalistica SKUA Italia e attestato.

clicca sulla foto per visualizzarla a dimensioni maggiori

marco secci primo premio

Commenti

Commenti

Tags: , , , ,


About the Author

Redazione



Comments are closed.

Back to Top ↑