Cultura

Published on 17 Maggio, 2014 | by Redazione

0

Luigi Lai e Fabio Vargiolu incantano Parigi e l’Unesco

Luigi Lai, Il grande maestro di launeddas di San Vito sul palco dell’Unesco. Con lui, sempre da San Vito, Fabio Vargiolu. Per una esibizione da brividi.

Ecco come racconta l’evento l’Unione Sarda: “Applausi per il maestro Luigi Lai, che ha inaugurato il palco dell’Unesco di Parigi, dove per la prima volta hanno debuttato le launeddas in occasione dell’evento “La Musique, la Culture, Les Traditions d’une ile dans la Mèditerranée: La Sardaigne”, organizzato dall’Associazione Sardegna in Musica e dall’Accademia Internazionale della Musica di Cagliari, da un anno partner dell’Unesco.

E applausi anche per la successiva esecuzione accompagnato da Roberto Tangianu e Fabio Vargiolu davanti a una platea di vip, autorità e stampa internazionale e la presenza anche di un’elegantissima Claudia Cardinale”.

Sul giornale in edicola oggi un bel resoconto di Roberto Tangianu (che è anche un collaboratore dell’Unione). Riportiamo un piccolo stralcio.

L’esibizione è appena terminata: “Trascorrono minuti che sembrano una eternità. L’applauso esplode e la Sardegna che mi vive dentro grida il suo commosso orgoglio. Guarda Luigi lai accanto a me, e i miei occhi si illuminano di ammirazione. Sono sul palco più importante del mondo, vicino al Maestro che profuma di eccellenza. Mi sembra di vivere un sogno”.

 

Commenti

Commenti

Tags: , ,


About the Author

Redazione



Comments are closed.

Back to Top ↑