Calcio

Published on 8 Marzo, 2014 | by Gianni Agus

0

San Vito a +17 sulla seconda, manca solo la matematica

E chi li ferma più. Una squadra tritatutto e tutti, che continua a macinare record. E’ il San Vito di Angelo Padiglia che questo pomeriggio nell’anticipo della 23esima giornata  ha portato a 17 i punti di vantaggio sulla seconda nel campionato di prima categoria.

Una distanza incolmabile anche se il mister, forse per scaramanzia, predica ancora prudenza: “Fino a quando non ci sarà il conforto della matematica – spiega Padiglia a fine match- non abbiamo ancora vinto nulla”. Ma 21 vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta nel Sarrabus non si era mai visto prima.

Ed anche questo pomeriggio (ancora una volta in “trasferta” a Muravera) il San Vito ha vinto -con cinismo e determinazione – contro la Gemini Pirri. Una vittoria per 1-0 grazie ad un bolide di Piccarretta da fuori area alla metà del primo tempo.

E dire che pochi minuti prima il Pirri si è mangiato un gol praticamente a porta vuota. Poi però Pika e compagni hanno preso in mano la situazione concedendo pochissimo agli avversari e sfiorando il raddoppio in almeno due occasioni.

Alla fine del campionato mancano 7 partite e i punti di vantaggio sono 17 (14 se domani il Girasole dovesse vincere). Ufficialmente non si può dire ma il San Vito può iniziare a festeggiare una storica Promozione.

Commenti

Commenti

Tags: , ,


About the Author

Avatar



Comments are closed.

Back to Top ↑