Grande attesa per la definitiva pubblicazione nella “..." /> 190 euro mensili per i datori che assumono lavoratori licenziati - SARDEGNA

Lavoro

Published on 17 Giugno, 2013 | by Redazione

0

190 euro mensili per i datori che assumono lavoratori licenziati

Grande attesa per la definitiva pubblicazione nella “Gazzetta Ufficiale”  del Decreto 19 aprile 2013 del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali che concederebbe un beneficio ai datori di lavoro delle aziende che, nel corso del 2013, assumeranno a tempo determinato, indeterminato, part-time o anche a scopo di somministrazione, lavoratori disoccupati che siano stati licenziati nei dodici mesi precedenti da parte di piccole imprese che occupano massimo 15 dipendenti.

Per il provvedimento, voluto dall’ex ministro Fornero, si dovranno destinare 20milioni di euro a valere sul Fondo di rotazione professionale.

Il beneficio dovrebbe essere di 190 euro mensili per 12 mesi per i lavoratori assunti a tempo indeterminato e di 190 euro mensili per 6 mesi per quelli assunti a tempo determinato.

Per le assunzioni con contratti part-time, l’importo è ridotto in rapporto alla durata effettiva dell’orario di lavoro.

Per fruire del bonus, i datori di lavoro dovranno somministrare ai lavoratori un’adeguata formazione professionale sul posto di lavoro.  Le richieste d’incentivo si dovranno formulate direttamente all’Inps, con modalità esclusivamente telematica.

Per inoltrare la domanda, le imprese interessate avranno massimo 30 giorni di tempo dall’entrata in vigore del suddetto decreto.

L’ erogazione avverrà mediante conguaglio sulle dichiarazioni contributive.

Fabio Usai

Commenti

Commenti


About the Author



Back to Top ↑