Villaputzu Festival launeddas 2

Published on agosto 2nd, 2017 | by Redazione

0

Villaputzu, il 5 e 6 agosto il grande festival delle launeddas

Il suono delle launeddas, quello più bello ed emozionante, quello dei maestri di Villaputzu e dei tanti ospiti della decima edizione del festival internazionale della launeddas.

Tutto questo a Villaputzu sabato 5 e domenica 6 agosto, appuntamento fondamentale per un paese che si identifica con questo antico strumento.

Grande, infatti, la tradizione di suonatori del passato (Efisio Melis, Antonio Lara e Aurelio Porcu). Una tradizione che oggi continua con altri grandi talenti: Giancarlo Seu, Andrea Pisu e Gianfranco Mascia (che si esibiranno dal vivo).

La presentazione dell’evento è alle 18 del 5 agosto: saranno presenti il sindaco Sandro Porcu, il presidente dell’associazione “Maistus de sonus” (organizzatrice dell’evento) Giancarlo Seu e gli etnomusicologhi Marco Lutzu e Roberto Mileddu.

Ospiti il gruppo musicale Volkstanzmusik Frommern in arrivo dalla Germania che esegue musiche tradizionali della propria regione storica e culturale, la Svevia, con l’intento di mantenere viva la propria tradizione musicale, farla conoscere e anche attualizzarla.

Il 6 agosto è la giornata principale della manifestazione: in scena il grande spettacolo della tradizione, della musica e del folklore internazionale.

Alle 19 i suonatori di launeddas si esibiranno in strada col gruppo Ballet Folklorico Hueheucoyoti direttamente dal Messico. Con loro la maschera etnica degli Scruzzonis di Siurgus Donigala e diversi gruppi folk: i Sulittus, i Tamburini di Gavoi e i Sonus de Ogliastra.

Alle 20.30 in piazza Marconi esibizione delle maschere etniche e dei gruppi folk. Alle 22 grande concerto con le launeddas, i musicisti dalla Germania e il canto a tenore.

Dalle 18 alle 24 nell’isola pedonale si potranno degustare le specialità gastronomiche del territorio con il Sardinian Street Food: primi, secondi di carne, fritti, dolci, frutta, vini deliziosi e specialità del territorio come il rinomato miele di Villaputzu, offerte ad un prezzo accessibile e consumabile passeggiando.

In via Nazionale, inoltre, apre l’esposizione Launeddas in mostra (curata dagli artisti di Villaputzu e dall’associazione Amici della Fotografia), la mostra del costume tradizionale villaputzese (curata dalla Pro Loco) e la Casa Museo Lara degli eredi del maestro Antonio Lara.

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn

Commenti

Commenti

Tags:


About the Author

Redazione



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Prenota in sardegna
  • Scopri le meraviglie della Sardegna

  • Categorie

  • Articoli Recenti

  • Fans

  • In evidenza