Gastronomia resized_bresca 1

Published on agosto 1st, 2013 | by Redazione

0

Bresca DORADA

Dietro ogni successo, si racconta, c’è un segreto: quello di Bresca Dorada è un po’ come il segreto di Pulcinella, tutti lo conoscono, ma ogni volta che se ne parla tutti se ne sorprendono. E’ il miele, il segreto intendo, ma anche il filo conduttore di quella storia che ha fatto incontrare Paolo Melis apicultore di Genoni e Enrico Diana, nipote di apicultore.

Entrambi avevano un’idea e si sa, a condividerle le idee buone si moltiplicano e diventano eccellenti eccezioni alla regola. L’idea dell’uno era quella di mettere a frutto l’arte che aveva fra le mani, l’idea dell’altro quella di creare qualcosa di speciale sfruttando le potenzialità del territorio isolano.

Buone idee che nel giro di qualche anno si sono trasformate in un appezzamento di circa 7 ettari di profumata macchia mediterranea, fra mare e montagna, a 17 km da Muravera. E’ questa la forma e la dimensione dell’azienda Bresca Dorada che oggi nel Mondo si conosce per l’eccellente mirto che produce, profumato e balsamico.

Eppure l’azienda diede avvio alla propria storia non con la produzione di mirto, ma con quella di miele, il suo segreto, la sua forza. 600 alveari razionali, un territorio che è cornucopia di essenze, tradizione nella produzione, innovazione nelle idee sono stati gli ingredienti della ricetta vincente. Grazie alle differenti e pregiate fioriture selezionate nei migliori areali della Sardegna il miele prodotto era di quelli buoni; non sorprende dunque che sia venduto come il pane e non sorprende nemmeno che dalla produzione di miele si sia passati alla produzione di mirto. D’altronde Enrico e Paolo sono due imprenditori che nella testa hanno buone idee e il mirto, essenza di Sardegna, è davvero una buona idea. I primi 400 litri di liquore prodotti vengono venduti in un mese, i 10 mila litri dell’anno successivo in tre mesi, perché il mirto, quello buono, prodotto con ingredienti sani e genuini, inebriante e gustoso come quello “fatto in casa”, ai sardi piace, e piace anche a chi si sente sardo per una settimana, forse due all’anno. Ma a rendere speciale il mirto di Enrico e Paolo c’è sempre il segreto, quello che ha fatto la fortuna della Bresca Dorada: il miele, che dolcifica sì, ma molte volte più dello zucchero e in maniera mille volte più fragrante.

E visto che “Un’azienda che non investe su se stessa, non è vero che rimane ferma, ma ritorna indietro” proprio come racconta Enrico, i due scelgono di produrre non più solo miele e mirto, ma anche mirto verde, limoncino di Muravera, liquore di arance “Arangiu” e liquore di fichi d’india: insomma mettono in bottiglia i profumi di Sardegna e li spediscono a conquistare il mondo.

E il mondo ringrazia, premiando la Bresca Dorada con il successo che merita.

Non sorprende che ai due capaci imprenditori le idee nuove non manchino: oggi la ricerca continua e la strada è sempre quella della  valorizzazione di quel che la natura del territorio offre. Il tutto si concretizza nella produzione di marmellate e di sali aromatizzati, da affiancare alla ormai ben solida produzione di liquori.  Ciliegina sulla torta la certificazione di qualità biologica, ottenuta dalla da Bresca Dorada alla fine del 2012 e quindi dalla primavera successiva ecco sul mercato la nuova linea di prodotti biologici: Liquori e Marmellate.

 

La storia dell’azienda che profuma di Sardegna continua…

 

Bresca Dorada

 

Bresca Dorada, one of the best known mirto manufacturers, hasone secret. Itlies in honey, and itwas the reasonwhy Paolo Melis and Enrico Diana kneweachother. A beekeeperproud of his art the former, a personwhobelieved in the potentialities of the territory the latter. Theyjoinedtheirideasto create something special. In theiralmost7hectarescovered with Mediterraneanscrub, in a place 17 Kilometresaway from Muravera, they produce a mirto thathas a unique and balsamicfragrance. Paolo and Enrico’sadventure, indeed, startedproducinggoodhoney. The samehoneythey use today to sweetentheirliqueurs, made with naturalingredients and tastyas the homemadeones.Nowadays, besideshoney and mirto, their company produces, with organicstandards, also a green mirto, limoncino, “Arangiu” – an orangeliqueur, pricklypearspiritaswellasjams and spicedsalt.

resized_bresca 2

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn

Commenti

Commenti


About the Author

Redazione



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Prenota in sardegna
  • Scopri le meraviglie della Sardegna

  • Categorie

  • Articoli Recenti

  • Fans

  • In evidenza